DIRITTO di RECESSO
Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate negli artt. da 50 a 68 del D.Lgs n. 206/05 (Codice del Consumo). Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta.
Il cliente per avvalersi di tale diritto, dovrà riconsegnare i prodotti integri nella loro confezione e imballo originale.
Il diritto di recesso non può quindi essere esercitato qualora il prodotto non sia integro, ovvero:
- in mancanza dell’imballo originale;
- per danneggiamento del prodotto.
Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.
Il diritto di recesso non si applica ai prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati.
Per recedere dall'acquisto il cliente dovrà, entro i 10 gg. dal ricevimento della merce, inviare comunicazione con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno dell'avvenuto ripensamento a  Annamaria Di Costa– Via San Paolo , 8/a – 06081 Assisi (PG) indicando gli estremi di un conto bancario o postale per effettuare il riaccredito di quanto dovuto (IBAN e Intestatario del Conto).
Annamaria Di Costa procederà al riaccredito del solo prezzo del prodotto dopo la ricezione della merce resa.
Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.
Il prodotto non conforme all'originale non verrà rimborsato e nemmeno ritirato, ma respinto al cliente.

SPEDIZIONI, SPESE DI SPEDIZIONI E CONSEGNE
 Annamaria Di Costa consegna i suoi prodotti tramite corrieri di sua fiducia. Le spese, calcolate in base al peso e al volume del pacco e alla sua destinazione, sono indicate nel carrello al momento della compilazione dell’ordine. Annamaria Di Costa, salvo disponibilità presso i propri magazzini (vedi sopra DISPONIBILITÀ PRODOTTI) si riserva 2 giorni lavorativi per il reperimento della merce, l’impacchettamento e l’espletamento delle pratiche amministrative necessarie. A questi giorni va poi sommato il tempo impiegato dal corriere per la consegna che verrà effettuata entro 48/72 ore. Tale tempo potrà subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto delle Autorità.
La consegna viene effettuata al piano stradale e, salvo diversa comunicazione scritta dal Cliente al momento dell’ordine, avverrà negli orari tra le ore 9.00 alle ore 18.00, di tutti i giorni, non festivi, dal lunedì al venerdì.
Qualora la consegna non va a buon fine, la merce viene rispedita a  Annamaria Di Costa e il costo relativo al rientro dei prodotti non ritirati viene trattenuto dal rimborso delle somme pagate dal Cliente.

COME COMPORTARSI ALLA CONSEGNA DEL PRODOTTO
Quando il corriere effettua la consegna, il Cliente deve verificare che il pacco sia integro, non danneggiato, né bagnato. Eventuali contestazioni devono essere immediatamente sollevate al corriere, in mancanza di queste, il prodotto si considera consegnato correttamente. Il Cliente, dal momento in cui riceve la merce danneggiata o ne chiede la riconsegna al corriere, ha azione diretta ed esclusiva nei confronti del corriere stesso.

COME COMPORTARSI IN CASO DI DANNO DOVUTO AL TRASPORTO
Se allo scarico della merce risulta un danno evidente all’imballo il Cliente deve:
- esprimere una riserva: accettare il pacco, ma prima di firmare il documento scrivere "ACCETTAZIONE CON DIRITTO DI RISERVA”, una volta aperto il pacco e riscontrato un eventuale danno, sarà risarcito del danno subito in base ai parametri i indennizzo del d.lgs n. 286 del 21/11/2005.
- respingere la merce danneggiata qualora non sia possibile accettare il pacco con riserva o nel caso in cui il danno sia comunque visibile senza dover aprire il pacco.

AUTORIZZAZIONI
Compilando l’apposito spazio, presente nel sito web del sistema PayPal, il Cliente autorizza Annamaria Di Costa ad utilizzare la propria carta di credito o altra carta emessa in sostituzione della stessa e ad addebitare sul proprio conto corrente in favore di  Annamaria Di Costa l’importo totale evidenziato quale costo dell’acquisto effettuato on-line. Compilando la scheda anagrafica nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni, il Cliente autorizza  Annamaria Di Costa a comunicare i dati anagrafici non sensibili (residenza, recapito telefonico) ai corrieri di fiducia utilizzati per la consegna dei beni acquistati in modo da permettere le procedure necessarie al loro recapito.

OBBLIGHI dell’ACQUIRENTE
È fatto divieto al Cliente di inserire dati falsi e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le ulteriori relative comunicazioni. Il Cliente autorizza  Annamaria Di Costa e si impegna a fornire, a discrezione richiesta di quest’ultima, copia dei documenti di identità non scaduti. Il mancato adempimento alla richiesta di documenti autorizza  Annamaria Di Costa a risolvere il contratto per adempimento del Cliente. Il Cliente solleva Annamaria Di Costa da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendo il Cliente stesso l’unico responsabile del corretto inserimento. Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali, che avrà già visionato e accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto e a stampare le specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto. La garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi sopra indicati, ha carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, l’inadempienza da parte del Cliente di detta obbligazione determinerà la risoluzione di diritto del contratto senza la necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto di Annamaria Di Costa di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

RISOLUZIONE CONTRATTUALE e CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Annamaria Di Costa ha facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al Cliente con adeguate e giustificate motivazioni; in tal caso il cliente avrà il diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

FORO LEGALE
Per qualsiasi controversia il foro legale competente è quello di Perugia(pg).